NOLA. Ammanchi nelle casse comunali, lunedi consiglio monotematico

adsense – Responsive Pre Articolo

NOLA. Ammanchi nelle casse comunali, lunedi consiglio monotematicoNuovo accertamento  dei residui attivi e di quelli passivi, secondo il linguaggio tecnico e specialistico. Più… alla mano e nel linguaggio corrente, mandati falsi od alterati e gonfiati, per presunti ammanchi milionari,  irregolarità ed anomalie variamente assortite nella gestione delle casse comunali dell’Ente di piazza Duomo. Una girandola di parole d’ordine, che da alcuni mesi fa parte del discorso della gente comune, con voci confuse e dissonanti tra loro, in città. Una matassa ingarbugliata, il cui bandolo di piena chiarificazione  politica, spetta all’assemblea municipale, convocata in seduta monotematica lunedì prossimo, estrarre e far decantare al meglio, senza distorte strumentalizzazioni e pre-giudizi, con un dibattito franco e serio, fosse anche  aspro e duro. Un esercizio dialettico, in grado di  concorrere a far emergere le situazioni di particolare criticità, qualora sussistano, per poterle rimuovere in modo deciso e radicale. Un apporto di concorso cognitivo necessario, considerato  che nella specificità dei profili strettamente amministrativi come per  quelli giuridici e legali sull’intero “caso”  bisognerà attendere i responsi della Commissione tecnica d’inchiesta, istituita dalla Giunta-Biancardi, ad agosto, ed impegnata, per quanto è dato di conoscere, nell’analisi di almeno dieci mila “pratiche”.  Un lavoro di verifiche e controlli,  delicato ed impegnativo, mentre è aperto il fascicolo d’inchiesta della Procura della Repubblica,  coordinata da Paolo Mancuso, in ordine alle ipotesi di reati contro la pubblica amministrazione. (Clicca sul link per leggere tutto)

http://www.bassairpinia.it/?page_id=17050

adsense – Responsive – Post Articolo