NOLA. Al ballottaggio intesa trasversale per eleggere sindaco Mimmo Vitale

adsense – Responsive Pre Articolo

Mimmo Vitale, avvocato amministrativa convoca una conferenza stampa e ufficializza gli apparentamenti con le coalizioni di Maria Franca Tripaldi e Arturo Cutolo. Un cartello elettorale, spiegano i tre all’Antica Dogana, “per liberare la città dal malgoverno e ridare dignità ai cittadini”. Presenti, oltre ai leader delle rispettive coalizioni, i firmatari del documento d’intesa, come lo stesso Vitale, Francesco Pierno, Andrea Meo, Arturo Cutolo e Salvatore Maffettone: quest’ultimo sottoscrittore per la lista “Io sto con la Tripaldi”. Le liste in appoggio sono: “Nola mia, Ncd/Udc-Fratelli d’Italia e Centro Democratico, alle quali si aggiungono: “Tripaldi Sindaco-Pd/Città Viva e Più Nola. Alleanza per la città al di là dei partiti. Hanno convenuto i tre leader. Piano traffico “da rivedere” sottolinea la Tripaldi. Crisi del commercio e crisi economica, tra gli altri temi. “Ridare Nola ai Nolani”, affermava Maffettone, consigliere comunale uscente che non si è ricandidato. “Un alleanza necessaria – aggiungeva Tripaldi – per Nola e i suoi cittadini”. Cutolo, poi interveniva sulla Fondazione Festa dei Gigli e si diceva convinto, per il prossimo anno “di rivedere regole e organigramna”. Alla conferenza stampa, moderata da Isidoro Tardivo, oltre ai giornalisti erano presenti candidati e militanti delle coalizioni in campo. Molti gli applausi e ovazioni all’indirizzo di Vitale, Cutolo e Tripaldi. Qualche irritazione del pubblico verso qualche pseudo giornalista che ironizzava su alcune dichiarazioni della Tripaldi in campagna elettorale. L’avvocato penalista ribadiva che “questo è un accordo per la città di Nola e per i Nolani.”. La Tripaldi, rispondendo ad una domanda sull’Acqua pubblica annunciava che L’avvocato Vitale ha sottoscritto l’impegno per il diritto pubblico all’acqua”. Ora la parola agli elettori che domenica 8 giugno, dalle 7 alle 23 andranno a votare. Lo spoglio avverrà subito dopo le 23, ad urne chiuse. Per il compeditor di Vitale, Geremia Biancardi, non risulta, al momento alcun apparentamento.

Nicola Valeri

adsense – Responsive – Post Articolo