NOLA. Presepe vivente “realistico” a Castel Cicala

adsense – Responsive Pre Articolo

 Nello splendido scenario del borgo di Castel Cicala si è tenuta ieri la prima serata delle due previste per la rappresentazione della Natività. Discreta la partecipazione di pubblico che ha potuto ammirare il presepe vivente. L’ingresso era libero. I figuranti recitavano la loro parte in modo davvero realistico. Dunque non personaggi muti, ma parlanti che interagivano con il pubblico. La collocazione della grotta è stata la ciliegina sulla torta, ai piedi del Castello. Sembrava di aver fatto un salto indietro nel tempo.
Lucia Carullo

adsense – Responsive – Post Articolo