San Vitaliano, la settimana europea per la riduzione dei rifiuti arriva nelle scuole

adsense – Responsive Pre Articolo

San Vitaliano, la settimana europea per la riduzione dei rifiuti arriva nelle scuole  Dopo il successo di due anni fa quando la Raccolta RAEE valse al Paese il riconoscimento di Comune “riciclone”, anche quest’anno San Vitaliano si appresta a rivivere la settimana europea per la riduzione di rifiuti con nuove iniziative. Per venerdì prossimo 22 novembre, infatti, l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con l’Associazione Populorum Progressio e la società Ambiente S.r.l., ha organizzato una vera e propria mini isola ecologica all’interno del piazzale della Scuola Elementare di Via Nicholas Green. Protagonisti della giornata saranno gli alunni delle scuole che potranno conferire rifiuti riciclabili in carta, plastica e cartone e ricevere in cambio simpatici gadget prodotti proprio con materiali riciclati.  Per l’intera giornata di venerdì, inoltre, tutti i cittadini sanvitalianesi potranno portare presso la mini isola ecologica allestita rifiuti anche in vetro, alluminio, acciaio, nonché pile esauste e toner e ricevere anch’essi in cambio un gadget. A volere fortemente l’iniziativa sono stati il Sindaco del Paese, il Dott. Antonio Falcone, l’Assessore all’Ambiente, Avv. Vincenzo Russo, e l’Ing. Giovanni Malesci, Presidente dell’Associazione Onlus Populorum Progressio.  Tutti e tre si sono detti convinti che l’azione di sensibilizzazione verso le tematiche ambientali debba partire fin dalle suole elementari. In particolare, hanno tenuto a precisare, il gadget serve a simboleggiare il vantaggio che scaturisce da una accurata e costante attività di differenziazione dei rifiuti.

adsense – Responsive – Post Articolo