TUFINO. Ieri per buona parte della giornata rubinetti a secco

adsense – Responsive Pre Articolo

TUFINO. Ieri per buona parte della giornata rubinetti a seccoTufino. Sempre all’ordine del giorno i disagi per la cittadinanza circa l’erogazione di acqua da parte dell’azienda fornitrice. L’ultimo in ordine di tempo si è consumato ieri, 22 novembre a Tufino, dove per gran parte della giornata la quasi totalità del piccolo comune nolano è rimasto senz’acqua. Abbiamo contattato qualche cittadino per chiedere se fossero a conoscenza dei motivi della sospensione. Tutti hanno parlato genericamente di una perdita ma nessuno ha saputo indicarne la sua eventuale ubicazione. È dall’estate appena conclusa che rotture di tubazioni pubbliche si sono susseguite a raffica anche nei comuni limitrofi: Cicciano e Roccarainola su tutti, dove in una sola settimana lo scorso mese di settembre, nella piccola frazione Sasso si contavano ben tre rotture in contemporanea, in altrettanti parti della rete pubblica. Ed intanto la popolazione fa i conti con le tariffe, ben lontane dai valori di non molti anni fa, quando la gestione delle risorse idriche era in mano ai singoli comuni; ben più “ottimale” di quella attuale. Antonio Lucania

adsense – Responsive – Post Articolo