VISCIANO. Polemica tra Montanaro (Capogruppo opposizione Visciano) e il primo cittadino di Nola, Biancardi.

adsense – Responsive Pre Articolo

Visciano. Polemiche sull’intervento del sindaco di Nola, Biancardi, nel corso della diretta del TgCampania Itinerante delle 14 di ieri. Il dottor Carmine Salvatore Montanaro, capogruppo di opposizione nell’assise comunale di Visciano, posta sul suo profilo facebook il suo disappunto verso il primo cittadino della città bruniana di aver citato come unici eventi e city culturali “il Carnevale Palmese e i Gigli di Nola, omettendo di citare le Basiliche Paleocristiane di Cimitile, Il Santuario Mariano di Visciano e la festa di Luglio dedicata alla Madonna del Carpinello. Il consigliere di opposizione ha protestato ufficialmente per l’accaduto chiedendo al sindaco di Visciano, Gambardella, una presa di posizione ufficiale nei confronti di Biancardi,  evidentemente già in campagna elettorale per le comunali di primavera a Nola. Questa la sua dichiarazione: “Vorrei  ricordare che questo è un evento  importante non solo per Visciano ma per tutto il nolano, così come l’evento di luglio con le nostre luci d’autore, i nostri concerti, i nostri fuochi e la nostra processione. Vorrei che qualcuno lo ricordasse al sindaco di Nola che questa mattina al tg3 tra gli eventi del nolano oltre alla festa dei gigli ha ricordato solo il Carnevale Palmese”Altri post pubblicati gridano alla mancanza di sensibilità del primo cittadino nolano, dell’assenza di una vocazione territoriale di un esecutivo già emerso con “Le note degli Angeli” il cui progetto è stato realizzato in comune tra Nola e Visciano.

Nicola Valeri

adsense – Responsive – Post Articolo