FAUSTO SACCO (FI): “Sibilia organizzi un confronto tra gli amministratori di FI e l’assessore regionale Russo

adsense – Responsive Pre Articolo

Avellino – “Il governatore della Campania, Stefano Caldoro, perchè non procede alla nomina del commissario ad acta per la gestione dell’Ambito sociale A04?” così Fausto SACCO il dirigente provinciale di Forza Italia, che aggiunge: “Qualcuno dei rappresentanti irpini in regione farebbe un’opera meritoria se informasse il Presidente della Giunta campana che le responsabilità, circa il mancato accordo tra i 16 comuni dell’Ambito sociale A04, sono tutte in capo al Partito Democratico che, ovviamente, per una serie di ragioni ha tutto l’interesse a concentrare nelle proprie mani il sostanzioso capitolo del sociale della città Capoluogo e dei comuni del Partenio. Pertanto, l’eccesso di “correttezza politica” da parte della Giunta regionale – che ancora non ha provveduto ad inviare il commissario – sta costringendo un bacino di circa 100mila abitanti a non ricevere, da alcuni mesi, le prestazioni di assistenza sociale, ed ha determinato il licenziamento di ben 22 operatori da anni impiegati nel consorzio sociale. Alla base del mancato invio del commissario c’è qualche strana ragione per cui il centrodestra, che nonostante detiene la responsabilità di governo in regione, è accondiscendente e disponibile con gli esponenti del Pd che guidano l’Amministrazione comunale di Avellino, mentre non si presta alcuna attenzione alle osservazioni dei sindaci dei restanti comuni che rivendicano, giustamente, pari dignità per le proprie comunità nella gestione del nuovo Abito sociale”. In conclusione, Fausto Sacco, chiede al coordinatore provinciale di Forza Italia, Cosimo Sibilia, di “organizzare al più presto un confronto tra gli amministratori dei comuni che compongono l’Ambito sociale A04 e l’assessore regionale alle politiche sociali, Ermanno Russo, al fine di consentire un dialogo tra i vari livelli istituzionali”.

adsense – Responsive – Post Articolo