FORESTAZIONE. Le OO.SS Fai Flai Uila regionali chiedono un tavolo di confronto

adsense – Responsive Pre Articolo

Le OO.SS Fai Flai Uila regionali a seguito dell’incontro convocato dall’Ufficio Tecnico della Presidenza della Regione Campania, in data 28 Maggio u.s. ribadiscono: 1) Insufficiente il finanziamento di 60 milioni di euro, poiché non assicura il completo svolgimento delle attività di forestazione e conseguentemente non garantisce la copertura salariale di tutti i lavoratori idraulico-forestali. Peraltro anche l’Assessore all’Agricoltura ha sempre riconosciuto non congruo l’importo dei 60 milioni di euro.

2) Inammissibile il ritardo con il quale vengono erogati gli stati di avanzamento dei FAS-FSC-PAC senza accertarne le responsabilità con l’eventuale intervento nei confronti degli enti inadempienti. 

3) La necessità che venga convocato entro pochi giorni un tavolo di confronto specifico sulla riforma della Legge 11/96.

In mancanza di riscontri concreti sulle priorità sopra indicate le scriventi OO.SS. e i lavoratori forestali effettueranno iniziative di mobilitazione forti ed incisive nei confronti del Governo Regionale.

FAI-CISL                          FLAI-CGIL                                                UILA-UIL

(C. Santese)               (G. Carotenuto)                                       (E. Saggese)

adsense – Responsive – Post Articolo