Soppressione Comunità Montane. – Sacco (Fi): Mortificate aree interne della Campania

adsense – Responsive Pre Articolo

“Cancellare le comunità montane significa continuare a mortificare le zone interne della Campania”. Così Fausto Sacco esponente di Forza Italia. “Recuperare risorse attraverso tagli sugli sprechi, che però non può equivalere a sopprimere servizi importanti per il territorio. Il ruolo e le funzioni svolte dalle comunità montane, e in particolare dagli operatori idraulico-forestali, rappresentano un’azione preziosa per la tutela del patrimonio
boschivo e la difesa del suolo”. “Il Consiglio regionale della Campania dovrebbe essere convocato ad horas per discutere sulla soppressione di tali Enti. A tal proposito, mi auguro che i rappresentanti irpini in regione assumano una posizione netta in difesa dei lavoratori forestali e soprattutto delle funzioni istituzionali delle Comunità montane”, conclude Sacco.

adsense – Responsive – Post Articolo