SALERNO. Processo cagnolina Chicca, appuntamento al prossimo 5 novembre

adsense – Responsive Pre Articolo

Doveva tenersi oggi la quarta udienza contro l’aguzzino di Chicca, la cucciola massacrata a Salerno il 15 febbraio 2017. Il processo ha avuto inizio lo scorso mese di maggio, ma come per le prime tre, anche quella di oggi è stata rinviata, stavolta a causa di uno sciopero nel settore. Appuntamento, dunque, a lunedì 5 novembre alle ore 15. Nonostante i continui slittamenti, la sensibilità sul tema è comprovata dal fatto che è stato dato un rinvio a brevissimo, ovvero dopo appena un mese. L’imputato Antonio Fuoco, ancora detenuto per altra causa, ha sempre rinunciato a presenziare.Nelle precedenti udienze il suo avvocato ha ribadito di voler fare richiesta di rito alternativo, ovvero giudizio abbreviato o patteggiamento, mentre i legali delle associazioni animaliste che intendono costituirsi parte civile auspicano che si vada al processo ordinario, per continuare questa battaglia di giustizia e legalità.

adsense – Responsive – Post Articolo