AVELLA. Dimissioni del Comitato Festa Madonna delle Grazie. Abbiamo sentito don Giuseppe Parisi che puntualizza.

adsense – Responsive Pre Articolo

AVELLA. Dimissioni del Comitato Festa Madonna delle Grazie. Abbiamo sentito don Giuseppe Parisi che puntualizza.Dopo l’ufficializzazione delle dimissioni del Comitato Festa rese pubbliche ieri attraverso la propria pagina facebook abbiamo voluto sentire l’opinione del parroco don Giuseppe Parisi, il quale ci ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Non si dovrebbe parlare di dimissioni.  A questo ”pugno” di uomini che si sono prodigati con passione e onestà, nell’organizzazione della festa in onore della Vergine delle grazie, va il mio plauso e la mia riconoscenza. Però da anni purtroppo si sono adoperati  inconsapevoli del fatto che il ”comitato” così come viene chiamato, è inesistente, in quanto non ha tenuto presente le direttive della curia. Una delle norme che regolano i comitati è quella per esempio che prevede lo scioglimento annuale dello stesso.  Il comitato deve essere presieduto dal parroco, e i componenti devono essere scelti da quest’ultimo. Deve avere uno statuto riconosciuto e approvato dal vescovo della diocesi ecc. ecc. Naturalmente ciò vale per il “comitato” Madonna delle Grazie e vale anche per gli altri e cioè Santa Candida, Maio ecc. ecc. Io nei prossimi giorni convocherò i tre amici e non solo… e farò una seria proposta che riflette possibilmente lo stile che Gesù ci chiede di incarnare”.

adsense – Responsive – Post Articolo