Avella, dimissioni ufficiali del Comitato Festa

adsense – Responsive Pre Articolo

Avella, dimissioni ufficiali del Comitato FestaEra nell’aria, proprio noi di Bassairpinia ve lo avevamo anticipato il mese scorso, ed ecco arrivare la notizia ufficiale. Il Comitato festa Madonna delle Grazie e San Sebastiano Martire, tramite un comunicato diretto al popolo di Avella, si è dimesso dal proprio ruolo: “con la presente lettera comunichiamo alle S.V. le rispettive dimissioni dei membri del comitato festività Madonna delle Grazie – San Sebastiano a decorrere dal prossimo anno. Dopo circa 20 anni di devozione e continuo impegno profuso con costanza e spirito di sacrificio per organizzare al meglio la Festa in onore della nostra Mamma celeste, la Madonna delle Grazie, e del nostro Patrono San Sebastiano, a causa di sopraggiunti polemiche che ci hanno amareggiato tantissimo, nonchè mancanza di fiducia da parte di una parte delle istituzioni locali, oltre l’oneroso impegno nell’organizzare la festa in questo periodo di crisi economica che col passare degli anni è diventato sempre più gravoso, riteniamo opportuno ritirare la nostra disponibilità e lasciare spazio a nuove menti capaci di continuare e mantenere viva la tradizione della ‘Festa Grande’ con autentica religiosità e devozione per la Madonna e del nostro San Sebastiano. Per certi versi si chiude un’era. La speranza è che chi raccoglierà questa eredità lo faccia con altrettanto impegno, dedizione e serietà come abbiamo sempre fatto noi!
Viva Avella, viva la Madonna delle Grazie, viva San Sebastiano, viva tutti coloro che non vogliono che Avella diventi apatica e cimitero degli elefanti”.

Parole che hanno scosso un po tutti, sono infatti già tantissimi i messaggi di solidarietà ed affetto che sono giunti chiedendo un ripensamento a coloro che, ormai da anni, fanno tantissimo per regalarci momenti di preghiera e svago senza chiedere in cambio nulla se non una minima offerta, che, a volte, non viene neanche data.

adsense – Responsive – Post Articolo