Avella, dopo le polemiche il Comitato festa si dimette: “ricordiamo al dux avellano che siamo sempre stati onesti, laboriosi e seri”

adsense – Responsive Pre Articolo

Avella, dopo le polemiche il Comitato festa si dimette: ricordiamo al dux avellano che siamo sempre stati onesti, laboriosi e seriDopo le polemiche relative all’accavallamento degli eventi del 10 settembre (Parià a Piazza Municipio e il Processo a Nerone nell’Anfiteatro romano) il Comitato festa Maria SS delle Grazie e San Sebastiano Martire ha deciso di dimettersi. Ecco il comunicato rilasciamo tramite Facebook:

Qualche duce avellano si è permesso di dire in piazza municipio, sabato scorso, che con Noi, del comitato festa, non vuole avere a che fare affermando vicino ad un membro del comitato di impiccarci, parole dette davanti a vari cittadini onesti avellani. Vogliamo ricordare al DUX AVELLANO che siamo stati sempre onesti, laboriosi e seri, solo così siamo degni di aver ricevuto fiducia e rispetto dalle famiglie avellane per tantissimi anni e che puntualmente hanno sempre contribuito per organizzare i festeggiamenti patronali. Inoltre, la sincerità e l’onestà nei rapporti interpersonali ci ha sempre premiato in quanto non abbiamo mai fatto politica nell’organizzare la festa dell’8 settembre.
Se il dux sta facendo politica sul comitato sappia che il comitato dal 10 settembre è dimissionario quindi NON esiste più e invitiamo al dux che sia lui in prima persona ad organizzare un nuovo comitato e principalmente dia il suo contributo economico personale mai dato. Purtroppo non siamo persone deficienti ma semplici cittadini onesti avellani e con tanta fede verso la Madonna delle Grazie e San Sebastiano.
SIAMO STUFI!

adsense – Responsive – Post Articolo