AVELLA. Il PD primo partito seguito da F.I e M5S, il flop del NCD appoggiato dalla maggioranza

adsense – Responsive Pre Articolo

Ad Avella i dati elettorali  delle elezioni europee hanno stabilito che il PD è il primo partito in paese con il 30,03 % pari a 894 voti ricevuti. Può cantare vittoria il segretario cittadino avellano, avv. Chiara Cacace, che dopo tanti anni riesce a strappare l’egemonia che era del partito di Forza Italia di Silvio Berlusconi, che si attesta al secondo posto con il 26,81% pari a 798 voti. Terza forza del paese il Movimento 5 Stelle di Grillo con il 18,37% a seguire Scelta Europea con l’11,56%. Il Nuovo Centro Destra che sponsorizzava la maggioranza tra cui l’assessore Fabio Conte ottiene un risicato 7,56% pari a 225 voti. Tra i candidati più votati c’è Sergio Barile di Scelta Civica appoggiato da Vincenzo Alaia,  ottiene 302, a seguire tra i più votati la Picierno Giuseppina del PD, Clemente Mastella (F.I) con 202 preferenze e Aldo Patriciello (FI) con 183 voti. Giuseppe Gargani del NCD ottiene solamente 99 voti, eppure era sponsorizzato da Biancardi e company..

adsense – Responsive – Post Articolo