AVELLA. Il Presidente Sorice dell’Associazione “I Rami del Melo” orgoglioso della sua compagnia teatrale

adsense – Responsive Pre Articolo

Inanellato un altro successo per la compagnia dei Rami Del Melo. Ieri sera a Montoro Inferiore nell’ambito della diciottesima  rassegna teatrale “Da Natale a Pasqua” organizzata dall’Associazione “Teatro Popolare Montorese” iniziata il primo dicembre 2012 e che terminerà il primo giugno 2014, i companeros dei Rami hanno mostrato, ancora una volta tutta la loro passione per il teatro  sfoggiando una superba interpretazione di “Arezzo 29 in tre minuti” Il numerosissimo pubblico presente  nel teatro del Centro Sociale Sindacale “Salvatore Carratu’ ” ha mostrato, a più riprese, di gradire la performance dei companeros partecipando alla rappresentazione con applausi e continue risate per poi dare, a fine commedia, una vera e propria standing ovation a tutti gli interpreti.

“Ciò che ci da più soddisfazione”, dichiara il Presidente dei Rami Giuseppe Sorice, “a parte l’accoglienza del pubblico numeroso e competente, sono i complimenti sinceri e sentiti ricevuti dall’organizzazione della bella manifestazione che ha già prenotato la nostra Associazione  alla partecipazione nella prossima edizione della rassegna montorese. Ai ragazzi della compagnia teatrale e a tutti i Rami che lavorano per il crescere della passione per il teatro i mie complimenti. Voglio cogliere l’occasione”, dichiara Sorice, “per ringraziare uno per uno gli “attori” sempre più bravi della nostra compagnia a cominciare da Anna Sorice, la nostra bravissima suggeritrice senza la quale avremo tantissime difficoltà; Lorenzo Sorice detto “brontolo” grazie a lui riusciamo sempre ad allestire delle splendide scene, suoni e luci che sono indispensabili per una buona riuscita dello spettacolo; I piccoli Aniello Guerriero e Lucrezia Scafura che, senza alcuna emozione e per la prima volta hanno recitato davanti ad un pubblico e che sicuramente diventeranno “attori” insostituibili nella nostra compagnia teatrale dei bambini che a breve riprenderà i lavori per la preparazione di una nuova commedia; Sabatino Arvonio, che è quello che più mi fa preoccupare ma che quando è sul palco riesce sempre a trasformarsi e a dare il meglio di se; Valentina Napolitano che, nonostante la sua giovane età, è sempre pronta a dare un’ottima interpretazione dei personaggi che di volta in volta gli vengono assegnati; al  “vulcano” della compagnia Marianna Lombardi  che mi a sorprende sempre di più con le sue interpretazioni e  riesce sempre a dare al personaggio che interpreta aspetti divertenti che sono un misto tra le caratteristiche del personaggio rappresentato ed il suo carattere un po’ “pazzerello”; ad Angelo Basile che mi piace definire “er camomilla” in quanto oltre ad essere una certezza della compagnia, lui riesce sempre a dare, dietro e dentro la scena, tranquillità e sicurezza. Fuori discussione la sua bravura nel passare da un personaggio “comico” ad un personaggio “tragico” con estrema naturalezza; alla novità della compagnia  Diego Morelli la nostra mascotte, è la new entry  della compagnia ma in pochissimo tempo è diventato sicuro di sé ed è riuscito con l’interpretazione di  “Nunnuzzo” personaggio che ha interpretato in Arezzo 29 a conquistarsi la fiducia di tutti noi, bravo Diego; ad Angela Sarappa, che sta crescendo, dal punto di vista interpretativo, in modo continuo e costante riuscendo ad entrare nel personaggio a lei assegnato con naturalezza. Il suo impegno viene premiato ad ogni rappresentazione con gli applausi e con gli apprezzamenti che puntualmente arrivano a fine rappresentazione; a Felicina Carro che ha sfoggiato una interpretazione “meravigliosa” del personaggio “Matalena”. Felicina, nella sua umiltà, ha dato, nelle ultime sue interpretazioni, segni importanti di maturità  riuscendo a calcare il palco con sicurezza e personalità; Fulvio Cervellone, altra persona che rappresenta una sicurezza per tutta la compagnia. Fulvio è quello del gruppo che più mi tiene in ansia in quanto essendo impegnato in più attività sociali, è quello che durante la preparazione delle rappresentazioni è meno presente nel contempo, però è una “certezza” per il nostro gruppo con lui siamo tranquilli perchè quando si deve fare sul serio lui è sempre pronto e riesce sempre a sorprendermi positivamente con le sue interpretazioni; Carmela D’Avanzo la nostra Retella, Pupetta ecc. Carmela è quella della compagnia che più si emoziona. La sua gioia per una perfetta interpretazione dei personaggi che di volta in volta gli vengono assegnati, quasi sempre, a fine rappresentazione, si trasforma in lacrime di gioia. A Francesco Colucci che, da quando è nata la nostra compagnia teatrale, ha avuto sempre il compito di interpretare il personaggio maschile principale e lo ha sempre fatto egregiamente. Tra i ragazzi del gruppo, è quello più esperto in quanto proveniente di una compagnia teatrale di Sirignano che già aveva messo in scena diversi lavori. Franco è arrivato da noi col suo bagaglio di esperienza ed è sempre stato, per tutta la compagnia, un punto di riferimento, la sua bravura interpretativa è fuori discussione, non lo dico io ma gli applausi che riceve dal pubblico che durante le sue interpretazioni; Maria Pedalino che da sempre è la “prima donna” della compagnia, la sua immensa passione per il teatro ed il suo costante impegno presenti dietro la preparazione e la rappresentazione dei suoi personaggi, premiano sempre Maria dandole tanta soddisfazione quando, meritatamente, raccoglie i frutti del suo lavoro con i chiari ed inconfutabili apprezzamenti di tutti. Sono veramente orgoglioso, come presidente del sodalizio che mi onoro di presiedere, di avere una compagnia teatrale così affiatata e cosi “amica” spero vivamente di continuare insieme a loro  a coltivare la passione teatrale che ci accomuna e ci da la possibilità di far divertire la gente. Prossimamente saremo ancora impegnati nel portare in giro Arezzo 29  e nel preparare un altro lavoro. A tutti vanni i miei personali ringraziamenti ed i ringraziamenti di tutta l’Associazione dei Rami Del Melo.

adsense – Responsive – Post Articolo