AVELLA.Irpinia,arrivano i Lupi di Liu Ruowang nella città d’arte.

adsense – Responsive Pre Articolo

Ci sarà un’invasione “artistica” di un branco di lupi  nella meravigliosa cittadina  Avella Città d’Arte che rappresenta la porta di ingresso nell’Irpinia attraverso il cuore della Campania.  Si tratta dell’installazione di una grande opera d’arte ovvero dello scenografico gruppo scultoreo Wolves Coming dell’artista cinese Liu Ruowang. L’opera è composta da lupi di ferro, che si radunano con fare poco amichevole intorno alla statua di un uomo armato. Ogni lupo pesa circa 280 chili.

Woles Coming è stata installata in Italia in occasione della Biennale di Venezia nel 2015 , all’Università di Venezia e a Piazza Municipio a Napoli, ora tocca ad Avella dove è già presente un patrimonio archeologico, artistico e naturalistico di inestimabile valore.  L’opera si ispira ad un’antica storia tragica cinese dal titolo “I Lupi stanno arrivando” e rappresenterebbe una minaccia incombente ma anche l’eroismo solitario.

Liu Ruowang ha rappresentato animali di ogni genere sia in grandi dipinti dai colori accesi e stridenti, che nelle monumentali sculture bronzee. Il lupo è associato talvolta alla figura del guerriero solitario, oltre che all’ideale opposto di socialità riconducibile al branco, incarna da sempre la Storia della verde e bella Irpinia, di cui ne è simbolo per eccellenza ed icona massima.Gli Hirpini derivano il loro nome proprio da Hirpus”che, in lingua osca, significa appunto “lupo”.

I miei lavori sono presentati in gruppi – spiega Liu Ruowang alla redazione di artbooms.com  – perché la ‘pluralità’ è il tipo di forma e di forza di cui ho bisogno quando sono intento ad esplorare la relazione tra l’essere umano e l’ambiente, anche alla luce del fatto che la Cina è da tempo un paese che porta avanti uno spirito collettivista. Creare i miei lavori in serie o gruppi corrisponde per me a un linguaggio strutturale del mio fare artistico che supera il linguaggio scultoreo.

adsense – Responsive – Post Articolo