AVELLA. “La Corrida” è un successo, giunta alla settima edizione

adsense – Responsive Pre Articolo

AVELLA. La Corrida è un successo, giunta alla settima edizioneGrande successo per la 7a Edizione de “LA CORRIDA” organizzata dall’Associazione “MELA” ed inserita nei festeggiamenti in onore di Maria SS delle Grazie e di San Sebastiano Martire, tenutasi Sabato 7 Settembre in Piazza Municipio di Avella. Sulle capacità organizzative della “MELA” in fatto di eventi è un dato di fatto consolidato, dimostrato oltre dalla massiccia costante presenza di pubblico presente ad ogni genere di manifestazione proposta, anche testimoniato dai riscontri e dai riconoscimenti come ad esempio quello, inaspettato, registrato sabato sera durante la manifestazione. Infatti, alla targa di ringraziamento da parte del Comitato Festa per il prezioso contributo dato con l’inserimento della kermesse all’interno dei festeggiamenti, si è aggiunta la consegna di una targa di riconoscimento, da parte delle Tabaccherie Maietta Marianna sita in Piazza Municipio, “…con gratitudine per le emozioni che riuscite a regalarci e i valori che riuscite a trasmettere …etc” suscitando una naturale emozione per tutti i soci della compagine associativa che sicuramente sarà da ulteriore sprono a continuare e a migliorarsi sempre più. Tornando alla serata di sabato, abbiamo assistito ad un vero e proprio spettacolo di varietà che comprendeva, naturalmente, anche la gara tra 14 concorrenti (chi più bravo e chi meno) i quali, con variegate esibizioni: canto, imitazioni, balli, sceneggiate, barzellette, ecc…, hanno deliziato e divertito il pubblico presente ma con proprio divertimento e…tanto coraggio. Con la conduzione di Riccardo D’Avanzo, con un ruolo più…”moderato”, e la showgirl Marianna Montella che con la sua bravura ed esuberanza ha movimentato ulteriormente la serata e con le musiche a cura dell’orchestra “I figli delle Stelle”, si sono alternati ospiti vari quali: il bravissimo e comicissimo cabarettista Biagio Cipolletta; il “nostalgico” Joe Rowels con le sue cover di del grande Elvis; ed infine…loro: Veronica e Niurky, ballerine brasiliane che con i loro suggestivi costumi e balli a ritmo di samba, hanno attirato l’attenzione e…”incantato” il pubblico (probabilmente di più quello maschile). Ad aggiudicarsi il primo premio della competizione è stata Giusi Lallone di Villamaina che ha cantato una canzone di Alessandra Amoroso, mentre il secondo premio, ma giusto per qualche applauso di meno, è andato a Gilda Giglio di Monteforte Irpino che ha cantato una canzone di Giorgia. Ad aggiudicarsi il premio quale peggiore esibizione è stato Antonio Crisci accompagnato, per la sua sceneggiata in omaggio a Mario Merola, da Filomena Nappi e Gaetana Sgambati. Naturalmente il plauso e gli applausi vanno a tutti i concorrenti per il coraggio mostrato all’insegna del divertimento. Per quanto riguarda l’Associazione “MELA”, ennesimo successo per l’ennesima riuscita manifestazione organizzata (e sempre “no profit”), vanno oltre ai complimenti, il supporto affinché si continui con la stessa passione e lo stesso impegno nel sociale mostrato sino ad oggi e con evidenti segnali di continua crescita, sociale, culturale e del divertimento (che non fa mai male). Intanto sono in itinere i preparativi per le prossime manifestazioni così come da programma presentato.

adsense – Responsive – Post Articolo