AVELLA.Larizza a cena da Sgarbi tra progetti culturali, Premio Artis Suavitas e Mondadori. FOTO

adsense – Responsive Pre Articolo

L’Avvocato Antonio Larizza è stato accolto a cena dal critico d’arte e senatore Vittorio Sgarbi presso la sua abitazione considerata come un vero e proprio museo che si trova a Roma. L’ innata vocazione per l’arte, in tutte le sue forme e le sue espressioni, ha spinto negli ultimi anni Larizza a promuovere iniziative di particolare impegno e risalto con l’obiettivo dichiarato di favorire soprattutto il pensiero creativo delle giovani generazioni. “Artis Suavitas” è un progetto che si pone l’obiettivo di offrire forme di condivisione, confronto e arricchimento, consolidando la rete di collaborazione con tutte le Istituzioni e con personaggi di spessore come Sgarbi con il quale ha ampiamente discusso di progetti culturali e del Premio “Artis Suavitas” che si configura come un prestigioso riconoscimento per insignire le personalità che con coraggio, impegno, sacrificio e dedizione hanno contribuito, in Italia ed all’estero, alla diffusione della cultura e del sapere. I prossimi mesi si prefigurano molto impegnativi per Antonio Larizza che ha già deciso di premiare “La migliore Tesi di Laurea” in occasione della seconda edizione del Premio programmata per questa estate, a breve si conoscerà la data della cerimonia. Una data ben definita riguarda l’apertura del “Mondadori Store”: il 26 aprile. Lo Store nascerà nel centro storico di Avella e questa è un’ altra lodevole iniziativa promossa dall’avvocato. Dunque questa primavera sarà caratterizzata da un’ondata di cultura per la cittadina archeologica, sperando che diventi subito pandemica.

AVELLA.Larizza a cena da Sgarbi tra progetti culturali, Premio Artis  Suavitas e Mondadori. FOTO

AVELLA.Larizza a cena da Sgarbi tra progetti culturali, Premio Artis  Suavitas e Mondadori. FOTO

AVELLA.Larizza a cena da Sgarbi tra progetti culturali, Premio Artis  Suavitas e Mondadori. FOTO

adsense – Responsive – Post Articolo