Avella – L’Associazione “MELA” chiude un intenso mese, caratterizzato da tanti eventi

adsense – Responsive Pre Articolo

Avella – Con la cerimonia di chiusura della 4a Edizione dei “Giochi senza Quartiere”, che si è conclusa domenica 29 giugno, per l’Associazione “MELA”si chiude un intenso mese, caratterizzato da tanti eventi e sempre con un riscontro positivo a conferma della consolidata esperienza acquisita nell’organizzare manifestazioni di qualunque genere, tutte svolte in Piazza Convento antistante il teatro “D. Biancardi”.

  • Il 21 e 22 Giugno: Mini Miss e Mister Baby e Miss Avella….. e dintorni. Successo per entrambe le manifestazioni che hanno visto protagonisti prima i bambini e poi le aspiranti Miss. Ad aggiudicarsi le fasce di Mini Miss e Mister Baby sono stati: Lucrezia Rosy Picciocchi e Aldo Colucci entrambi di Baiano. La fascia di Miss Avella 2014 è stata assegnata a Simona Piccolo di Marigliano, mentre i titoli di Miss Bassa Irpinia è andato a Ivana Svyrydyuk di Lauro e di Miss Mandamento a Santa Pavone di Avella. Le tre Reginette insieme alle ragazze a cui sono state assegnate le fasce speciali, accederanno direttamente alle finali di Miss Avellino che si terrà il 24 di Agosto.
  • Dal 20 al 29 Giugno: “Giochi senza Quartiere” 4a Edizione. La manifestazione, che per motivi di forza maggiore era stata sospesa da ben quattro anni, si è conclusa domenica 29 Giugno, è stata caratterizzata da un elemento (“uniti nel gioco, divisi dal colore”) che era stato auspicato dall’Associazione organizzatrice dell’evento, e cioè quello prevalente del divertimento e dall’aggregazione. Infatti, grazie alla volontà, al lavoro e alla collaborazione di tutti i ragazzi partecipanti (circa 100) e soprattutto dei rispettivi Comitati di Quartiere, abbiamo assistito a 8 giorni di puro e assoluto divertimento all’insegna della leale sportività, dell’entusiasmo e della costante voglia di stare tutti insieme. Per gli onori della cronaca, questa edizione, a spezzare una “egemonia” che si protraeva…… dagli anni ’70 a favore del quartiere di San Giovanni, ha visto vincitore, meritatamente, il quartiere di San Romano capitanato da Giusy D’Avella e da Gianpaolo Rega. A seguire il quartiere di San Giovanni e, distaccato di pochissimi punti, quello di San Pietro.
  • 28 Giugno. “Non ho l’Età” (lo Zecchino d’Oro). Da Premettere che per questa manifestazione, che ha riscosso un successo eclatante, l’Associazione “MELA” ha garantito soltanto la collaborazione dal punto di vista logistico-organizzativo. Infatti l’evento è stato ideato, programmato e preparato dall’Accademia Musicale “L’Armonia delle Note” di Baiano e specificatamente nella persona della maestra di canto, titolare della scuola, MARIANGELA RUBERTO la quale ha preparato i 20 bambini, alcuni dei quali già suoi allievi, ad altrettanto singole esibizioni oltre ad esibirsi tutti come coro ad accompagnare i singoli brani. I brani tutti presi dalle varie edizioni dello Zecchino d’Oro dell’Antoniano, tranne per una singola esibizione da parte della piccola Teresa Mercogliano di nove anni e fiore all’occhiello dell’Accademia Musicale, la quale ha prima introdotto la serata con la canzone “Non ho l’età” della Cinquetti, e poi si è esibita con il brano “Maledetta primavera” della Loretta Goggi. Una serata “incantevole” grazie soprattutto al grosso lavoro e impegno (non soltanto professionale considerato il numero dei bambini) da parte della maestra Mariangela Ruberto e che è continuato durante la serata nel dirigere coro e solisti con risultati eccellenti. Ad accompagnare le canzoni, categoricamente con musica “live” e in maniera egregia ed impeccabile, l’orchestra “Alfa Sound” del maestro Mario Alfano di Nocera, composta da quattro musicisti e due coriste.

E intanto è tutto pronto per quello che è stato definito “l’evento degli eventi”: “TEATRO SOTTO LE STELLE” – 4a  Edizione e che vedrà il via venerdì 4 Luglio e si protrarrà per tutti i fine settimana sino al 31 di Luglio. La location sarà ancora una volta lo splendido e suggestivo Giardino del Palazzo Baronale.

Gli appuntamenti del primo filone di spettacoli:

  • venerdì 4 Luglio: Corrado Taranto con lo spettacolo “Noi i…Taranto”;
  • sabato 5 Luglio: la compagnia “Camomilla a colazione” di Visciano con: “Dio c,è ma non si vede”;
  • domenica 6 Luglio: la compagnia “Il Carrozzone dei Teatranti” di Nocera Sup. con: “E fissazioni e sorema”

adsense – Responsive – Post Articolo