AVELLA. L’Avv. Antonio Larizza accoglie Marinella al palazzo baronale.

adsense – Responsive Pre Articolo


Alcuni rappresentanti del gruppo Marinella di Napoli e il proprietario Alessandro Marinella, quarta generazione della storica azienda leader mondiale nel settore delle cravatte, della seta e non solo, sono stati ieri in visita privata presso lo Studio Legale Larizza. Accolti dal disponibilissimo e preparatissimo Avvocato Antonio, già Presidente della Fondazione “Avella Città d’Arte”, attuale Presidente di “Artis Suavitas” e membro del consiglio di amministrazione della Fondazione “Sistema Irpinia”, dopo le formalità del caso hanno fatto visita al giardino del Palazzo Baronale dove è in fase di allestimento l’area museale.

La filosofia Marinella, tramandandosi di padre in figlio, ha percorso più di 100 anni di storia seguendo e adattandosi ai cambiamenti della moda pur mantenendo sempre esclusività ed eleganza originari. Da sempre le cravatte vengono realizzate, rigorosamente a mano, nel laboratorio napoletano ubicato sulla Riviera di Chiaia a pochi passi dal negozio. Le sarte ogni giorno realizzano 150 cravatte seguendo specifici passaggi di lavorazione. Le pregiate sete, sin dalla fondazione, sono stampate a mano in Inghilterra in esclusiva per E. Marinella. Oggi l’azienda, capeggiata da Maurizio Marinella e suo figlio Alessandro, vanta punti vendita diretti a Roma, Milano, Tokyo e corner shop presso alcuni dei più importanti departement stores del mondo: Bergdorf Goodman a New York, Santa Eulalia a Barcellona, le Bon Marché Rive Gauche a Parigi.

adsense – Responsive – Post Articolo