Avella, l’opposizione incontra i cittadini sulle problematiche scolastiche con pubblica assemblea per il 27 settembre

adsense – Responsive Pre Articolo

Avella, lopposizione incontra i cittadini sulle problematiche scolastiche con pubblica assemblea per il 27 settembreAvella, lopposizione incontra i cittadini sulle problematiche scolastiche con pubblica assemblea per il 27 settembre

Comunicato stampa dell’opposizione riceviamo e pubblichiamo: “Cari Genitori, abbiamo l’obbligo di ricordare all’attuale Amministrazione Comunale che la scuola pubblica ad Avella è una priorità.Le strutture sono chiaramente inadeguate e necessitano di manutenzione, ordinaria e straordinaria, che però va eseguita con criterio. Viviamo invece oggi i frutti di una cattiva gestione, reiterata nel corso del tempo: la normalità nel nostro paese è diventata la potatura dell’erba durante l’ingresso dei bambini delle elementari il primo giorno di scuola, con evidenti rischi per la salute e per la sicurezza per i soggetti con complicanze respiratorie; i lavori di ristrutturazione dell’asilo durante la prima settimana di frequenza e la successiva chiusura della scuola materna senza preavviso alla cittadinanza! Insomma, tutto ha un limite! Stanchi di autotassarci per le più basilari esigenze (come è accaduto lo scorso anno per materiale didattico e di servizio come rotoloni e carta igienica) non vogliamo che la storia si riproponga e dato che l’Amministrazione Comunale, troppo impegnata in progetti che promettono maggiore visibilità, non ha ancora stanziato un euro per migliorare la scuola pubblica avellana, con questo appello Vi invitiamo a partecipare per discutere assieme sul futuro dei nostri figli, che considerati finora l’ultimo dei problemi devono invece diventare una priorità nell’agenda politica di Biancardi e della sua Giunta!” Indetta quindi una pubblica assemblea per venerdì 27 Settembre – ore 18:00 presso la Sala Consiliare del Comune di Avella, tutti i cittadini invitati a presenziare.

adsense – Responsive – Post Articolo