Avella, l’opposizione interviene sulla aule mancanti, l’amministrazione si doveva attivare prima dell’inzio dell’anno scolastico

adsense – Responsive Pre Articolo

  • Avella, lopposizione interviene sulla aule mancanti, lamministrazione si doveva attivare prima dellinzio dellanno scolastico   Sul problema delle aule scolastiche mancanti ad Avella interviene la consigliera comunale avv. Vincenza Luciano: “Mancano le aule? I bambini sono costretti a stare nel refettorio? Non ci sono i soldi ? Si …. ma intanto i soldi (circa 200 mila euro) per completare il teatro Biancardi e company li hanno trovati! Per la verità sono usciti dalle tasche degli avellani stessi! Ed intanto continuano a frastornaci con opere ed iniziative per il supposto rilancio di Avella e nulla conta se poi su temi fondamentali come l’edilizia scolastica stiamo ancora a zero! Assurdo che si aspetti l’apertura dell’anno scolastico per provvedere! Non possono venirci a dire che per una cosa così importante non ci sono i soldi!”.

adsense – Responsive – Post Articolo