AVELLA. Raccolte una marea di firme per dire no al parcheggio a pagamento

adsense – Responsive Pre Articolo

Si è svolta stamattina la tanto attesa manifestazione organizzata dalle opposizioni avellane per dire No al piano parcheggio messo in atto dall’amministrazione comunale. Per il Centrosinistra in primis era presente il battagliero  consigliere comunale Pellegrino Palmieri e il segretario cittadino avv. Chiara Cacace. Avella Nuova era rappresentata dal consigliere Giuseppe Maietta, assente invece la consigliera Enza Luciano, che però a fatto sapere di essere favorevole all’iniziativa ma che impegni personali già programmati ne impedivano la presenza, hanno provveduto alla raccolte delle firme dei cittadini contrari alla sosta a pagamento. Centinaia le firme raccolte in piazza Convento presso il gazebo appositamente realizzato e numerosa anche la presenza dei sostenitori dell’iniziativa. Presenti anche ex esponenti della vita politica locale, abbiamo constatato la presenza anche dell’arch. Carmine Russo, del Dott. Alfonso Cessari, dell’arch. Domenico D’Avanzo e tanti altri rappresentanti. L’iniziativa che continuerà anche nei prossimi giorni ha lo scopo di sensibilizzare l’amministrazione per un dietrofront della decisione presa, anche se difficilmente ipotizzabile. Seguono le interviste da noi realizzate.


AVELLA. Raccolte una marea di firme per dire no al parcheggio a pagamento
AVELLA. Raccolte una marea di firme per dire no al parcheggio a pagamento

adsense – Responsive – Post Articolo