AVELLA. Rinvenuto in un casolare di campagna Fucile a canne mozze e munizioni.

adsense – Responsive Pre Articolo

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nell’ambito dei controlli mirati alla lotta contro la criminalità organizzata, in funzione anche degli ultimi fatti di sangue avvenuti qualche giorno fa con l’omicidio Basile,  hanno trovato all’interno di un casolare di campagna abbandonato, nascosto in un sacco di cellophone nero un fucile a canne mozze ben conservato ed oliato, in modo da aumentare la potenzialità della stessa e per una migliore trasportabilità. All’interno dello stesso anche quattro cartucce. Il tutto è stato posto sotto sequestro, accertamenti saranno svolti nei confronti del proprietario del fondo, nel frattempo gli atti sono stati inviati alla Procura Avellinese.

adsense – Responsive – Post Articolo