AVELLA. Solo luci, niente botti: gli auguri del Sindaco Biancardi e di G.I.P.A.

adsense – Responsive Pre Articolo

Con ordinanza n° 36 del  30 dicembre il sindaco Biancardi ha vietato l’utilizzo di botti, petardi fuochi d’artificio e artifici pirotecnici di vario genere per rispetto delle vittime del Covid-19 e per tutelare la salute degli animali affezione, in particolare cani e gatti. Ci si aspetta dunque dagli avellani festeggiamenti contenuti e rispetto delle restrizioni anti-covid. Ad allietare il capodanno e gli ultimi giorni di festa  sicuramente ci saranno le luci d’artista presenti nel  centro storico e nel  Palazzo Baronale ribattezzato per l’occasione in “Giardino Incantato”, installazioni che hanno sicuramente donato  un sorriso sopratutto ai bambini e alla cittadinanza come sottolineato più volte dal sindaco Biancardi. Quest’ultimo, a nome di tutta l’amministrazione comunale, attraverso il proprio profilo facebook ha augurato un anno di rinascita: “La nostra comunità è stata segnata dalla scomparsa di concittadini a causa del Coronavirus. Il ricordo che non può non andare a Chiara, alla sua forza.Un pensiero a lei e a tutte le persone che non ci sono più, alle loro famiglie e a quanti ancora stanno lottando per uscire dall’incubo.Forza !!!La luce in fondo al tunnel è vicina, ma dobbiamo essere prudenti.Per Avella si apre un anno importante, sarà sicuramente migliore. La nostra Amministrazione, nonostante i tantissimi problemi determinati dalla pandemia, ha continuato a lavorare per rilanciare ancora di più il nostro territorio. Abbiamo ottenuto tanti risultati straordinari, ma non ci fermiamo, guardiamo avanti per migliorare sempre.Ora però dobbiamo essere ottimisti.”   Questa mattina per le strade della cittadina sono stati affissi gli auguri da parte di G.I.P.A. ovvero la società di Gestione della Illuminazione Pubblica Avellana che si sta occupando dell’efficientamento, della gestione di tutti gli aspetti riguardanti l’illuminazione, nonché della rete wi-fi e di quella di videosorveglianza del paese. La G.I.PA. ha donato sia la filodiffusione che le luci d’artista nel “Giardino Incantato” del Palazzo Baronale e nel centro storico. Ecco il manifesto di auguri:

AVELLA. Solo luci, niente botti: gli auguri del Sindaco Biancardi e di G.I.P.A.

adsense – Responsive – Post Articolo