AVELLA. Ultimi lavori per la messa in funzione del pozzo di località Castello. Foto

adsense – Responsive Pre Articolo

Ultimi lavori prima del completamento del pozzo e la sua messa in funzione. In questi giorni si è provveduto a calare la pompa di sollevamento, ad impermeabilizzare e ristrutturare le due grandi cisterne capaci di contenere oltre due milioni di litri d’acqua in deposito. Il  pozzo farà arrivare l’acqua nelle n uove reti idriche già realizzate in via Campo, Santo Iacopo, e nelle varie località oggi meno servite. Dopo lunghi lavori Avella ritornerà ad essere il paese dell’acqua per antonomasia. A giorni dovrebbe essere allacciata anche la cabina Enel realizzata proprio ai piedi del castello per permettere di illuminare l’antico maniero e far funzionare il nuovo pozzo.

AVELLA. Ultimi lavori per la messa in funzione del pozzo di località Castello. FotoAVELLA. Ultimi lavori per la messa in funzione del pozzo di località Castello. FotoAVELLA. Ultimi lavori per la messa in funzione del pozzo di località Castello. FotoAVELLA. Ultimi lavori per la messa in funzione del pozzo di località Castello. FotoAVELLA. Ultimi lavori per la messa in funzione del pozzo di località Castello. FotoAVELLA. Ultimi lavori per la messa in funzione del pozzo di località Castello. FotoAVELLA. Ultimi lavori per la messa in funzione del pozzo di località Castello. Foto

adsense – Responsive – Post Articolo