AVELLINO. Ipercoop, da Pizza solidarietà ai lavoratori: “Da irpino il neo assessore Capozza se ne faccia carico”

adsense – Responsive Pre Articolo

«La revoca della procedura del trasferimento d’azienda che ha finora interessato l’Ipercoop di via Pescatori ad Avellino è davvero molto grave perché di fatto dà avvio al licenziamento collettivo di tutti i lavoratori impiegati presso l’ipermercato cittadino, divenuto negli anni rifermento per la nostra città e soprattutto struttura che dà lavoro ad un numero significativo di addetti. La solidarietà, piena ed incondizionata, però, non basta. Chiedo al neo assessore regionale con delega alle attività produttive, Gerardo Capozza, a cui vanno i miei più sinceri auguri di buon lavoro, di avviare la sua azione a Palazzo Santa Lucia affrontando proprio questa delicata vertenza. Pur non essendo la Regione Campania direttamente coinvolta in questa vertenza, Capozza, da irpino, saprà farsi portavoce a Roma del dramma che tante famiglie avellinesi ed irpine stanno vivendo». Lo dichiara Nello Pizza, candidato a sindaco di Avellino.

adsense – Responsive – Post Articolo