BAIANESE. Un nuovo GAL per la bassa Irpinia.

adsense – Responsive Pre Articolo

Si è svolto il giorno 08/04/2016 presso il comune di Baiano l’incontro di consultazione del territorio, finalizzato all’implementazione di un GAL territoriale, che potrebbe rimodellare la geografia sul territorio non solo Irpino ma anche Partenopeo e Salernitano.

L’incontro si è tenuto presso il comune di Baiano, a fare da padrone di casa il sindaco Enrico Montanaro. Ha presieduto l’assise l’onorevole Vincenzo Alaia, al tavolo sono intervenuti tutti i sindaci delle aree vallo di lauro(Domicella; Lauro; Marzano di Nola; Moschiano; Pago del Vallo di Lauro; Quindici; Taurano) e Baianese (Avella;Baiano; Mugnano del Cardinale; Quadrelle; Sirignano; Sperone).

Tra gli altri hanno preso la parola il neopresidente dell’unione dei comuni Vallo di Lauro “Antico Clanis” Antonio Bossone (Sindaco di Lauro). Intervenuto, poi, il presidente dell’unione dei comuni del Baianese Marco Alaia (sindaco di Sperone).Ha portato il suo contributo il presidente della comunità Montana Partenio Vallo Lauro Baianese DomenicoBiancardi (sindaco di Avella).

Volontà unanime è stata espressa da tutti i sindaci nel volere la costituzione di un nuovo GAL in un area, ricca di potenzialità turistico-culturali-rurali, sino ad oggi priva di uno strumento di governance così importante.

Nei prossimi incontri, in programma, saranno coinvolti le rappresentanze del territorio Partenopeo e della bassa Irpinia.

adsense – Responsive – Post Articolo