BENEFICENZA. Il Gruppo Scout Avella I contro Amministratori locali

adsense – Responsive Pre Articolo

BENEFICENZA. Il Gruppo Scout Avella I contro Amministratori localiOggi alle ore 18:00 presso lo Stadio Sant’Elia di Sperone, il Gruppo Scout Avella I rinnoverà il suo impegno nel sociale disputando un incontro di beneficenza, il terzo di questo 2013.  Avversari d’eccezione saranno gli “Amministratori Comunali del Mandamento”, una rappresentativa intercomunale formata dai vari componenti delle amministrazioni locali: dopo Radio Avella e il Reparto di Polizia Penitenziaria di Poggioreale, i ragazzi di Arcangelo Prevete e  Michele Siniscalchi affronteranno l’ennesima sfida calcistica allo scopo di raccogliere e devolvere fondi all’Associazione Alfa. Un appuntamento divenuto un classico per gli Scout, che di anno in anno sono riusciti ad incrementare la propria attività benefica divenendo un vero e proprio punto di riferimento per tutti coloro che vogliono aiutare il prossimo: “Un goal per una vita da amare” raccoglie sempre maggior sostegno e seguito, sia per quanto riguarda la partecipazione del pubblico ma soprattutto per ciò che concerne la raccolta fondi in favore delle adozioni a distanza. Con la sua attività, inoltre, l’Avella I non solo ha come scopo l’ampliamento e la ramificazione della rete benefica di cui fa parte ma si pone anche l’obiettivo di dimostrare come il calcio possa essere veicolo di valori sani e principi fondamentali per la crescita umana e sociale delle persone, senza tralasciare la componente fondamentale dell’agonismo: Mister e Direttore Sportivo sono infatti riusciti ad allestire un vero e proprio percorso sportivo amatoriale, fatto di allenamenti tecnico-tattici e sedute fisiche, in modo da poter affrontare ogni partita con l’adeguata preparazione ed insegnare contemporaneamente ai ragazzi che soltanto attraverso il sacrificio personale è possibile raggiungere determinati risultati. L’evento di sabato è stato realizzato con  l’ausilio e l’impegno dei Comuni del  Mandamento, in particolare quello di Sperone e nello specifico grazie al contributo dato dalla Ragioniera Daniela Bellino; l’ingresso allo stadio sarà ovviamente gratuito e nell’intervallo ci sarà l’esibizione dei bambini della scuola calcio ASD Peluso e dei lupetti del Branco Mowgli Avella I. Alla termine dell’incontro un buffet delizierà calciatori e spettatori.   Cittadinanza attiva, associazioni benefiche mandamentali, appassionati di calcio e tutti coloro che vorranno contribuire alla riuscita dell’evento ed alla raccolta dei fondi sono invitati a partecipare.

adsense – Responsive – Post Articolo