Omicidio Basile, Biancardi: “Chiederemo un incontro con il procuratore della Repubblica Cantelmo”

adsense – Responsive Pre Articolo

I Sindaci del mandamento si sono riuniti presso la sala consiliare del comune di Baiano per discutere di ciò che è accaduto nei giorni scorsi a Sperone, ovvero l’omicidio dell’Ing. Francesco Basile. Raffaele Colucci, Sindaco di Sirignano, afferma: “E’ ormai acclarato che il nostro territorio è di frontiera con il napoletano. Rispetto a determinati fenomeni noi sindaci veniamo spesso lasciati soli senza avere la possibilità di prendere un’iniziativa con il rischio per l’incolumità personale. Sono fenomeni che ci rendono praticamente impotenti rispetto a questo fenomeno.
Quello che è importante è che rispetto a questo fenomeno chiediamo di essere sostenuti dalle istituzioni”. 
Domenico Biancardi , Sindaco di Avella: “Chiederemo un incontro con il procuratore della Repubblica Cantelmo o con il Comandante dei Carabinieri della Compagnia di Baiano. Quello che vorremmo sapere è come dobbiamo comportarci, soprattutto se dobbiamo assumere un comportamento diverso”. L’unione dei comuni, dunque, si è trovata ad affrontare un argomento delicato che tiene sul filo spinato l’intera comunità mandamentale e sul quale si attendono risposte.

adsense – Responsive – Post Articolo