Questa sera Ludovico Einaudi illuminerà l’Anfiteatro romano di Avella

adsense – Responsive Pre Articolo

Questa sera Ludovico Einaudi illuminerà lAnfiteatro romano di AvellaReduce da un lungo tour che ha toccato i teatri piu’ prestigiosi del mondo, dagli Stati Uniti al Canada, dalla Cina all’Europa, con il tutto esaurito ovunque, Ludovico Einaudi inaugura la XVIII edizione del Pomigliano Jazz, presentando per la prima volta in Campania il suo ultimo lavoro ‘In a Time Lapse’. A tre anni di distanza dal successo di ‘Nightbook’ (750.000 copie vendute nel mondo), il pianista e compositore torinese e’ tornato sulle scene con un nuovo album all’inizio di quest’anno: 14 brani con particolari tessiture sonore e arrangiamenti che fondono mondi musicali diversi in un linguaggio stratificato, coerente e preciso. Come nei precedenti lavori di Einaudi, ‘In a Time Lapse’ si sviluppa come una suite, con un’idea che rimanda alla forma di un romanzo diviso in vari capitoli: ogni brano ha la sua identita’ singola ma fa parte di un insieme. Le sue composizioni sono esempio di musica trasversale e rappresentano un ponte tra le melodie classiche e contemporanee. Accompagnato da un ensemble di archi, percussioni ed elettronica, Einaudi presenta oggi, nello scenario dell’Anfiteatro Romano di Avella, in provincia di Avellino, il suo nuovo spettacolo. Un viaggio che trasporta l’ascoltatore attraverso una profonda riflessione intorno all’idea del tempo. Dopo il concerto di Avella sara’ la volta di Londra (17 settembre), della Russia con quattro concerti (dal 19 al 22) e delle principali capitali europee: Amsterdam, Helsinki, Copenaghen, Dublino, Zurigo, Istanbul, Glasgow e Parigi.

adsense – Responsive – Post Articolo