Radio Avella, successo per il “Mad hatter’s tea festival” (Gallery)

adsense – Responsive Pre Articolo

E’ stato un successo l’ultimo evento organizzato dai ragazzi di Radio Avella. Il “Mad hatter’s tea festival” tradotto “Festival del tè del cappellaio matto”, ha attirato l’attenzione di quasi 300 persone che si sono date appuntamento al Qubiq di Monteforte Irpino per ballare tutta la notte con la musica degli Aucan, degli Indubstry e dei Sulaventrebianco. Il tema della serata era “Alice nel paese delle meraviglie” e lo staff ha fatto attenzione ad ogni minimo particolare, dalla scenografia ai costumi. La serata si è prolungata fino a tarda notte: le luci e le casse del Qubiq si sono infatti spente alle prime ore del mattino quando il Paese delle Meraviglie si è spento per catapultare, di nuovo, tutti i presenti, alla realtà di tutti i giorni. Di seguito alcuni scatti della serata in attesa delle foto ufficiali.Radio Avella, successo per il Mad hatters tea festival (Gallery) Radio Avella, successo per il Mad hatters tea festival (Gallery) Radio Avella, successo per il Mad hatters tea festival (Gallery) Radio Avella, successo per il Mad hatters tea festival (Gallery) Radio Avella, successo per il Mad hatters tea festival (Gallery) Radio Avella, successo per il Mad hatters tea festival (Gallery) Radio Avella, successo per il Mad hatters tea festival (Gallery) Radio Avella, successo per il Mad hatters tea festival (Gallery) Radio Avella, successo per il Mad hatters tea festival (Gallery) Radio Avella, successo per il Mad hatters tea festival (Gallery)

adsense – Responsive – Post Articolo