TRASPORTO PUBBLICO. Nal baianese continuano i disagi per la carenza del servizio pubblico

adsense – Responsive Pre Articolo

TRASPORTO PUBBLICO. Nal baianese continuano i disagi per la carenza del servizio pubblicoIl Baianese continua a rimanere tagliato fuori dai mezzi di trasporto dell’Eav Bus che hanno abolito una serie impressionante di corse. Un disagio che va a colpire soprattutto gli studenti che ogni giorno si recano nella città capoluogo per la scuola. Disagio che colpisce anche un numero rilevante di pendolari che ad Avellino vi si recano per lavoro. In alcuni casi le corse raggiungono la citta avellinese ma poi nasce il problema del ritorno. Per non parlare delle corse che saltano senza preavviso e per motivi disparati. E’ da tempo che si verificano situazioni analoghe e la risposta che viene purtroppo fornita ai viaggiatori è che gli autobus sono purtroppo insufficienti e non in buone condizioni. In alcuni casi addirittura che in deposito manca il gasolio per alimentarli.  La stessa società EAV comunica che a causa di una manutenzione straordinaria sul parco autobus aziendale le linee su gomma potranno subire modifiche, limitazioni o soppressioni non sempre comunicabili alla clientela con il dovuto anticipo. Questo costringe a sopprimere il servizio è un problema  che esiste e che dura da diverso tempo. Il servizio privato che nel mandamento baianese tenta di alleviare i disagi non è però sufficiente a colmare le carenze di quello pubblico. In molti casi gli studenti si organizzano in gruppo e a turno vengono accompagnati dai genitori, il problema sarà più serio con l’arrivo dell’inverno e soprattutto del cattivo tempo. Un problema quello del trasporto su gomma nel baianese di difficile soluzione.

adsense – Responsive – Post Articolo