Giornata della Prevenzione a Sirignano grazie alle associazioni Isde , Ultimi e Amieres

adsense – Responsive Pre Articolo

Le associazioni “ISDE medici per l’ambiente”, “Ultimi per la legalità” di Don Aniello Manganiello e le associazioni “AMIERES” continuano il loro impegno per la prevenzione primaria con il servizio offerto al territorio baianese ed irpino. Sabato 30 gennaio 2016 presso  l’istituto comprensivo A. Manzoni, sede di Sirignano, si è tenuta la giornata intitolata: “Prevenzione è vita”. Con inizio alle ore 15:00 e conclusione del servizio alle ore 21:00, i cittadini del territorio hanno usufruito di visite specialistiche nei settori: visita senologica e chirurgica svolta dal prof. dott. G. Benassai, visita pneumologica e spirometria svolta dal dottor F. Squilante e dalla dott.ssa L. Tarantino,visita cardiologica+e.c.g svolta dalla dott.ssa A. Gialanella, visita urologica svolta dal dott. Elia de Simone, visita posturologica svolta dal dott. Andrea D’Avanzo, visita genecologica + pap test svolta dalla dott.ssa Marina Messina, visita nutrizionista svolta dalla dott.ssa Giuseppina Orefice ,visita di psicologia-psicoterapeuta svolta dalla dott.ssa Maddalena Criscuolo. La partecipazione alla giornata delle visite è stata massiccia ed esaustiva.

Un particolare ringraziamento va non solo ai docenti-dottori che hanno profuso il loro inestimabile lavoro professionale ma anche ai coordinatori dell’evento: al prof. Andrea Canonico, al dottor Filomeno Caruso, alla dott.ssa Diana Baldassarre, alle operatrici sanitarie Elvira e Gerarda Rusolo e alla operatrice Anna Candelmo. Tali iniziative sono molto importanti perchè  così si agisce sia a livello di prevenzione primaria che di prevenzione secondaria. Tale lavoro è di natura prettamente volontaria finalizzata alla realizzazione del diritto costituzionale alla salute. L’estensione di tali servizi a tutti i cittadini costituisce l’elemento di una idea della medicina a carattere democratico e sociale,soprattutto per i soggetti sociali meno abbienti, in un momento storico in cui i costi del servizio sanitario sono sempre più elevati e i servizi sempre piu’ limitati. Le associazioni organizzatrici hanno in cantiere la implementazione delle visite specialistiche anche in altre branche della medicina in modo da completare l’orizzonte delle esigenze e dei bisogni clinico-sanitari. Per sabato 13 febbraio è previsto a Mugnano un pomeriggio dedicato alle visite endocrinologiche-tiroidee; mentre per sabato 20 febbraio è programmata un’altra giornata di prevenzione ad Aiello del Sabato.

adsense – Responsive – Post Articolo