SIRIGNANO. Giuseppe Del Mastro: “Quando l’incompetenza miete vittime”

adsense – Responsive Pre Articolo

Lasciare debiti nella pubblica amministrazione è comportamento da  irresponsabile, lasciare qualche centinaio di giovani senza lavoro è criminale. Mi riferisco ai giovani lavoratori della comunità montana, ormai disperati e lasciati a se stessi. E mentre le maggioranze politiche si vendono i voti ai signori dei partiti, il problema rimane. Mi sento di esprimere tutta la mia solidarietà a lavoratori della comunità montana, e lancio una proposta:

1) subito, senza ritardo, tutti i consigli comunali dei comuni aderenti alla comunità montana, devono deliberare una mozione di solidarietà nei loro confronti;

2) fare pressioni molto forti nei confronti del presidente della Regione Campania;

3)  un accordo tra i comuni aderenti alla comunità montana e la regione, per una progettualità a lungo termine in materia ambientale e montano, per l’impiego di tutti i lavoratori.

Sono convinto che tutti uniti riusciremo nel nostro obiettivo. Invito i sindaci del man amento a non abbassare la guardia su tale problema, non aspettiamo che possa succedere il peggio, dedicate un pò del vostro tempo, tutti insieme, uniti per un problema comune.

Consigliere comunale di SIRIGNANO                                               Giuseppe Del MASTRO

adsense – Responsive – Post Articolo