Crisi della nocciola, l’ex Sindaco di Sperone. Adolfo Alaia, auspica interventi a favore degli agricoltori danneggiati

adsense – Responsive Pre Articolo

Ecco l’intervento sui social dell’ex Sindaco Adolfo Alaia, nella speranza che venga recepito da chi di dovere.

“Quest’anno come rare volte è accaduto,la raccolta delle nocciole,prodotto tipico e fonte economica della nostra realtà locale,sta subendo un duro colpo!!!
Nelle nostre campagne,solite ad accogliere di questi tempi lavoratori con relativi attrezzi e macchinari per i lavori di raccolta, quest’anno si avverte la totale e insolita assenza di tutte quelle che sono le operazioni di routine e gli interventi legati a questa antica quanto mai radicata prassi della nostra economia locale.
A previsioni già non rosee,bisogna aggiungere l’anomala situazione climatica che si è abbattuta sul nostro territorio(temperature eccessive che hanno causato danni alla raccolta)oltre all’emergenza epidemiologia da Covid- 19 che seppur non direttamente ha avuto ripercussioni negative sul tessuto socio-economico.
Si chiede agli amministratori locali,provinciali e regionali,di attivarsi con interventi mirati ed efficaci all’ottenimento di sovvenzioni finalizzate a garantire la tutela,salvaguardia e sopravvivenza di questo settore economico”.

adsense – Responsive – Post Articolo