SIRIGNANO. Intervista a Giovanni Colucci portiere della pol. Sirignano 1963.

adsense – Responsive Pre Articolo

Infastidito delle poche vittorie, il portiere della Pol. Sirignano 1963 Colucci Giovanni decide di dar sfogo alle sue preoccupazioni per la  squadra.
Dichiara : 《VORREI ARRIVARE CON LA MIA SQUADRA AD UN BUON PUNTO , MA NON VINCIAMO PIÙ CAUSA DELL’ INESPERIENZA E DELLA POCA VOGLIA DI VINCERE DI QUALCUNO. ADESSO SPERO CHE I DUE ULTIMI ACQUISTI CI DIANO UNA MANO , ANCHE SE SERVE UN ALTRO PO DI TEMPO PER L’ INTESA CON LA SQUADRA》.

– crede in una salvezza tranquilla della squadra?
《LO SPERO,  PERCHÈ CON UN PÒ DI GRINTA E FORTUNA IN PIÙ CE LA POSSIAMO FARE. LA GRINTA CHE HANNO I NOSTRI TIFOSI  DOBBIAMO AVRELA ANCHE NOI IN CAMPO.I NOSTRI TIFOSI ” FEDAYN” CI DANNO UNA GRAN MANO SOPRATTUTTO PER SUPERARE QUESTI MOMENTI DI NON VITTORIA.  NON POSSIAMO DELUDERLI .NE APPROFITTO PER RINGRAZIARLI E INVITARLI DOMANI PER LA DIFFICILISSIMA SFIDA CONTRO I PRIMI IN CLASSIFICA, PERCHÉ LA SQUADRA HA BISOGNO DI TIFOSI COME VOI》.

adsense – Responsive – Post Articolo