SPERONE. Guardia di Finanza sequestra area retrostante il cimitero

adsense – Responsive Pre Articolo

SPERONE. Guardia di Finanza sequestra area retrostante il cimiteroAlle prime luci dell’alba a Sperone nei pressi del cimitero la Guardia di Finanza con l’ausilio di un escavatore ha provveduto a fare degli scavi nei pressi dell’area retrostante, dove esiste una vera e propria discarica a cielo aperta. Nell’area vengono sistematicamente abbandonati  rifiuti di ogni genere, alcuni anche cimiteriali. L’utilizzo però dell’escavatore fa presagire che le Fiamme Gialle, della SPERONE. Guardia di Finanza sequestra area retrostante il cimiteroTenenza di Baiano, avessero voluto cercare  qualcosa  di più preciso. Secondo alcune indiscrezioni ci sarebbe una denuncia circostanziata indirizzata alla Guardia di Finanza la dov’è stato indicato che nell’area retrostante il cimitero venisse seppellito materiale tossico. Sul posto anche l’ARPAC di Avellino hanno provveduto a prelevare dei campioni per poter esaminarli. Sapremo nei prossimi giorni gli sviluppi della vicenda.

adsense – Responsive – Post Articolo