Sperone, ladri al cimitero

adsense – Responsive Pre Articolo

E’ di qualche giorno fa la notizia che i “soliti” ladri, forse di notte,  si sono introdotti nel cimitero comunale di Sperone  e hanno rubato vasi,  portaceri, ecc.,  sia di rame che di ottone.  Ovviamente nella circostanza sono stati molto “democratici” hanno  arraffato di tutto ovunque sono riusciti a farlo, senza distinzione di censo, è  la livella dei cimiteri in versione criminale. Ricordiamo che già in passato detto cimitero è stato oggetto di altri furti ( grondaie, vasi di fiori, croci, lettere dalle lapidi ecc.) è  un fenomeno diffuso in tutt’Italia, ed è in forte aumento, forse perché rubare nei cimiteri spesso è semplice, facile e senza rischio,  la vigilanza è quasi sempre inesistente,   introdursi non è un problema e  l’oscurità è un grande aiuto.Sperone, ladri al cimitero

adsense – Responsive – Post Articolo