SPERONE. Il voto favorevole dell’opposzione sulla Tarsu solo per rafforzare l’azione legale dell’Amministrazione contro Irpiniambiente

adsense – Responsive Pre Articolo

SPERONE. Il voto favorevole dellopposzione sulla Tarsu solo per rafforzare lazione legale dellAmministrazione contro Irpiniambiente Ieri alle 18:30 si è svolto il consiglio comunale  con le sole assenze del consigliere Francesco Vittoria per l’opposizione e del consigliere Elia D’Avanzo per la maggioranza. Tra gli ordini del giorno più rilevanti provvedimenti in merito alla Tarsu  e il piano per le opere pubbliche. L’amministrazione con  l’aiuto dell’ ing. Cammisa ha illustrato il suo piano di opere pubbliche tra cui l’allestimento di un ‘isola ecologica “ nella zona industriale  in co-finanziamento col comune di Baiano, dei finanziamenti per la costruzione della palestra coperta delle scuole medie. L’ordine del giorno sulla Tarsu è stato il più dibattuto, infatti il sindaco ha informato il consiglio comunale che la Tarsu aumenterà in seguito all’aumento delle tariffe imposte da Irpiniambiente. L’odg sulla Tarsu  è stato votato anche dall’opposizione, dopo non pochi chiarimenti, unicamente per dare più forza alle azioni legali del comune contro Irpiniambiente. Approvati all’ unanimità l’ordine del giorno sulla manutenzione della rete fognaria e sulla istituzione della Protezione civile.

Maurizio Sorice

adsense – Responsive – Post Articolo