Avellino: adesso pensiamo al Modena

adsense – Responsive Pre Articolo

Dopo la vetrina di Coppa Italia contro la Juventus si riprende con il campionato domenica in posticipo alle 12,30 contro il Modena del tecnico Walter Novellino originario di Montemarano. Per il tecnico dei canarini la gara di domenica può’ essere decisiva per salvare la panchina. Per i bianco verdi dovrebbero essere tutti arruolati tranne Terracciano che sicuramente vedremo il prossimo anno. Per gli undici da schierare contro i gialloblù sicuramente vedremo nuovamente in porta Seculin, con i due difensori di fascia il nazionale Zappacosta sempre a destra, a sinistra il Nazionale di B Bittante. Al centro della difesa il trio Peccarisi, Izzo, PIsacane con Fabbro ancora in panca ma pronto per dare il proprio contributo. A centrocampo Arini, D’Angeo, Schiavon con Togni che dovrebbe partire dalla panchina. In avanti il duo Castaldo, Galabinov. Per questa gara sicuramente ci sarà’ il pubblico delle grandi occasione per spingere i lupi alla conquista del secondo posto per continuare nel grande sogno, chiamato serie A.

Alberico De Fazio

adsense – Responsive – Post Articolo