Avellino: rialza la testa

adsense – Responsive Pre Articolo

Sicuramente dopo la battuta d’arresto di sabato bisogna ripartire già ovviamente sabato a Varese. Da verificare le condizioni di Zappacosta un mese circa fuori, Izzo ancora qualche settimana  e Ladriere anche lui ancora qualche settimana. Certamente tre pedine importanti che nel corso del torneo serviranno alla causa dei biancoverdi. Tutto l’ambiente dalla società, staff tecnico, calciatori e tifosi sono convinti che con il Lanciano è stato solo un episodio e certamente da sabato recupereremo il terreno perduto. Per questa gara in difesa bisognerà registrare qualcosa e far giocare chi è più in forma, facendo riposare chi è
leggermente affaticato. A Centrocampo rientra Arini che insieme a D’Angelo e Schiavon formerà il terzetto di centrocampo, da verificare sulla fascia destra se destinare Bittante con Millesi o De Vito a sinistra senza tralasciare Abero che potrebbe riscattarsi dopo l’opaca prestazione di sabato scorso, In Avanti spazio a Biancolino e Soncin con Ciano in supporto. Adesso manca ancora qualche giorno poi si vedrà. Già pronta per la Lombardia la carovana di tifosi che scorterà gli uomini di Rastelli.

ALBERICO DE FAZIO

adsense – Responsive – Post Articolo