Avellino-Varese finisce con un gol a testa. Sugli scudi Izzo. Rigore fallito da Castaldo

adsense – Responsive Pre Articolo

Avellino Varese finisce con un gol a testa. Sugli scudi Izzo. Rigore fallito da CastaldoL’Avellino conquista un punto in casa contro il Varese. Finisce 1-1 il match al Partenio-Lombardi, dopo una prestazione tutto sommato positiva per la formazione biancoverde. Bene soprattutto la difesa. In primis Izzo e il portiere Terracciano. Positiva anche la prova di Massimo, scelto da Rastelli al posto di Togni. Resta, però, l’amaro in bocca per il rigore fallito da Castaldo.

LA PARTITA IN CIFRE:

Avellino (3-5-2): Terracciano; Izzo Fabbro Peccarisi; Zappacosta Arini (40′ st D’Angelo) Massimo Schiavon Bittante (6′ st Dia); Castaldo Soncin (13′ st Galabinov) A disp.: Di Masi, Angiulli, Biancolino, Millesi, De Vito,Herrera. All.: Rastelli

Varese (4-4-2): Bressan; Fiamozzi Ely Rea Franco; Zecchin (25′ st Cristiano) Corti Damonte Lazaar (29′ st Laverone); Neto (27′ pt Calil)Pavoletti A disp.: Bastianoni, Calil, Lupoli; Bjelanovic,Falcone, Barberis, Laverone, Spendlhofer All.:Sottili

Arbitro: Merchiori di Ferrara Guardalinee:Del Giovane di Albano Laziale e Bellutti di Trento

Marcatori: 40′ pt Rea (V), 18′ st Arini (A) Note: 20′ st Castaldo fallisce un rigore. Ammoniti: Fabbro (A), Schiavon (A), Arini (A), Franco (V), Rea (V), Calil (V) Angoli: 7-5 Avellino.

adsense – Responsive – Post Articolo