BASKET. Inizia male il campionato di serie A per la Scandone

adsense – Responsive Pre Articolo

BASKET. Inizia male il campionato di serie A per la ScandoneInizia male il campionato di  serie A di Basket per la Sidigas Scandone Avellino. Gli uomini di mister Frank Vitucci perdono la prima della stagione 2013/14 di Lega A1 nel debutto casalingo al PalaDelMauro contro un ostico Pesaro. Finisce 77 ad 80 con i biancoverdi che appaiono in ritardo di preparazione, un play titolare non ancora al top e piuttosto molli in difesa e sotto canestro. Pesa l’assenza di Ivanov infortunato. Bella ad avvio di gara la coreografia in Curva Sud degli Original Fans.

SIDIGAS AVELLINO: Thomas (15), Lakovic (12), Richardson (12), Hayes (18), Dean (3), Biligha (2), Spinelli (0), Morgillo, Cavaliero (12), Riccio, Dragovic (3).

VICTORIA LIBERTAS PESARO: Musso (16), Trasolini (18), Amici (9), Anosike (6), Turner (18), Bartolucci, Terenzi, Pecile, Young (10), Hamilton (3).

A fine gara Frank Vitucci : «E’ una sconfitta brutta. Pesaro ha meritato. Abbiamo commesso errori puerili, almeno tre canestri molto banali li abbiamo presi. Siamo partiti male e nonostante avessimo reagito, abbiamo sciupato malamente il vantaggio esiguo. L’assenza di Ivanov ha pesato. Sotto canestro ci siamo dovuti arrangiare. Dobbiamo rimboccarci le maniche e lavorare. In difesa ci è mancata la comunicazione nei meccanismi difensivi. Non è solo verbale ma è anche di gioco. La difesa deve migliorare tanto».

adsense – Responsive – Post Articolo