BASKET, SCANDONE-LUISS ROMA. Cherubini: “Dobbiamo lavorare per renderci più squadra, la colpa è nostra”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

Dopo la sconfitta contro la Luiss Roma, parla anche il play lombardo Cherubini: “Non abbiamo seguito il coach, non abbiamo fatto quello che si e’ preparato. Dobbiamo lavorare per renderci più squadra. La colpa e’ nostra. Quando andiamo in difficoltà ci disuniamo e subiamo i parziali”. Non e’ un momento facile per la Scandone, ecco cosa pensa Cherubini del suo avvento in Irpinia e dell’ambiente che si respira: “Sono felice di stare ad Avellino, vengo dal profondo Nord. Qui c’è un pubblico incredibile per questa categoria”.

adsense – Responsive – Post Articolo