BASKET. Vitucci: “Contro Cantù per alzare il nostro livello di gioco”

adsense – Responsive Pre Articolo

Ancora un turno casalingo per la Sidigas Avellino che, dopo la Cimberio Varese, affronta un’altra lombarda: l’Acqua Vitasnella Cantù. I brianzoli sono secondi in classifica a due punti dal duo di testa composto da Brindisi e Milano e hanno 6 lunghezze di vantaggio sugli irpini. All’andata, al Pianella, finì 74-67 per i biancoazzurri.

Questi i roster delle due formazioni: Sidigas: 5 Thomas, 6 Biligha, 7 Lakovic, 9 Spinelli, 10 Ivanov, 13 Ianuale, 14 Dragovic, 15 Morgillo, 18 Cavaliero, 23 Foster, 24 Hayes. All: Vitucci. Acqua Vitasnella: 5 Abass, 7 Jones, 8 Uter, 9 Rullo, 10 Leunen, 11 Jenkins, 15 Marconato, 20 Ragland,  21 Aradori, 22 Cusin, 30 Gentile. All: Sacripanti.

ARBITRI – Dirigeranno l’incontro i signori Alessandro Vicino, Emanuele Aronne e Michele Rossi.

DICHIARAZIONE VITUCCI: “Affrontiamo una squadra di alto livello per il campionato che sta facendo e  che primeggia in molte statistiche. Per noi è una partita importante perché dobbiamo riuscire ad alzare il livello del nostro gioco, prendendo spinta da quelle che sono state le ultime partite, ben consapevoli di affrontare un ostacolo di quelli importanti e che dobbiamo giocare al meglio per venirne a capo. Cantù è un team ben attrezzato. Nella loro tradizione hanno sempre avuto squadre abituate a competere ai massimi livelli. Sono usciti mercoledì dall’Eurocup ma è chiaro che il roster, dal punto di vista della taglia e della profondità, è equipaggiato per la doppia competizione. Dall’andata è passata tanta acqua sotto i ponti, ed è difficile fare paragoni anche perché noi abbiamo cambiato qualcosa. Dal punto di vista fisico, questa settimana è andata discretamente: qualche intoppo c’è stato ma niente di serio. Per quanto riguarda Foster ci darà sicuramente qualcosa in più rispetto a domenica scorsa: si sta rimettendo in forma e si sta inserendo sempre di più nel nostro sistema”.

adsense – Responsive – Post Articolo