CALCIO, AVELLINO – SALERNITANA. Novellino: “Ci siamo abbassati e non abbiamo fatto possesso, loro più fortunati”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

MisterNovellino spiega cosa è successo in questo derby da incubo per i lupi:  “Fino al 75′ una partita buona per noi. Dopo il 2-1 ci siamo abbassati, non abbiamo fatto possesso. Ho messo un centrocampista davanti ai loro 4 attaccanti per poi dare sfogo al nostro gioco, purtroppo non ha funzionato. Mi sarei, a quel punto, accontentato del pareggio.  Volevo conquistare campo con gli interni. Di Tacchio doveva stare basso, coprire su Rosina il quale non avendo più grande gamba si buttava dentro”.  Non è d’accordo sulle critiche del cambio Molina – Paghera asserendo che la Salernitana è stata più fortunata.

Continua: “Tutto è opinabile, l’allenatore che vince è un bel ragazzo, quello che perde è brutto. Le critiche me le prendo io, la responsabilità è mia. Tuttavia il campionato va avanti, lo so che è dura dopo questo derby, dobbiamo guardare a Pescara. È un campionato anomalo, non c’è una regina. Dentro le linee siamo stati meno bravi di loro”.

adsense – Responsive – Post Articolo