CALCIO ECCELLENZA GIRONE B, 8a GIORNATA. Tra le irpine perde solo l’Eclanese, colpo esterno della Vis Ariano Accadia. Risultati e classifica.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Redazione sportiva

Tre vittorie, due pareggi e una sconfitta, questo lo score delle irpine nell’infrasettimanale di Eccellenza.

La Vis Ariano Accadia si conferma al sesto posto accorciando dai play off, ora il distacco da Costa d’Amalfi e Buccino e’ di un solo punto. Ieri vittoria in rimonta ad Angri contro l’Alfaterna. Sono i padroni di casa a passare in vantaggio al 4′ con un rigore di Rizzo. Nel primo minuto di recupero della prima frazione giunge il pari che porta la firma di Mounard. All’11’ della ripresa l’1-2 e’ siglato da Fode’ dopo una bella trama arianese. Chiude la pratica Capodilupo al 21′ (1-3). L’Alfaterna non riesce ad organizzare più una reazione e finisce al tappeto. Seconda vittoria consecutiva per il team di Del Vecchio.

L’Audax Cervinara stende la penultima della classe Sant’Agnello che all’8′ trova  la rete del vantaggio al “Canada-Cioffi” con Di Donna. I caudini pareggiano al terzo minuto di recupero del primo tempo con un rigore contestato, il bomber Carotenuto fa secco Russo. E’ il minuto 77 quando i padroni di casa ribaltano il match con la marcatura di Farriciello. Sant’Agnello sconfitto 2-1 e furioso anche per un paio di penalty reclamati e non concessi. Anche per l’Audax seconda vittoria consecutiva e play off a 2 punti.

A seguire Vis Ariano Accadia e Audax Cervinara c’è il Grotta di Iuliano che nel suo stadio batte l’ultima in classifica Angri per 2-1. Primo tempo appannaggio dei grottesi in rete con Fusco e Brogna. Petrone coglie anche un legno che poteva valere il tris, poi l’Angri accorcia nella ripresa su un errore difensivo dei giallorossi ma la vittoria non e’ in discussione.

La Virtus Avellino esce indenne da Castel San Giorgio contro la capolista. La squadra di Della Rocca sembra aver trovato la marcia giusta dopo la vittoria per 3-0 di domenica scorsa contro il Vico Equense. Al 10′ vantaggio dei padroni di casa, e’ Malammore a battere dal dischetto il portiere Robertiello. Il penalty era stato concesso per fallo su Liguori. L’1-0 non si schioda fino all’80’ e così il Castel San Giorgio viene punito dalla rete di Gaita. Finisce 1-1.

La Polisportiva Lioni coglie un punto importante allo “Iorlano” contro la quarta forza del campionato Costa d’Amalfi interrompendo una mini serie di sconfitte. Lo 0-0 fa respirare gli altirpini che occupano il posizionamento migliore nella griglia play out. Primo tempo senza grossi scossoni, il costiero Vallefuoco con una zuccata manda la sfera a lato. Nella ripresa ci riprova Vallefuoco ma la difesa lionese e’ attenta e porta a casa il pari.

L’unica irpina a lasciarci le penne e’ l’Eclanese che perde 2-0 in casa della Battipagliese. Prima vittoria tra le mura amiche per i bianconeri. Nel primo tempo gli ospiti imbrigliano il team di Viscido, squalificato e sostituito in panchina dal vice Schettini. Nella ripresa la scossa per la Battipagliese, Lopetrone imbecca Trimarco da calcio di punizione e quest’ ultimo beffa Asta. Sono passati 7′. L’Eclanese abbassa il baricentro e ancora Lopetrone si inventa un grande assist per Delle Donne che al 66′ senza pensarci due volte fulmina Asta con un tiro scagliato dall’interno dell’area. Odierna per i locali sfiora il tris, un devastante Lopetrone lo serve e la sua conclusione timbra il palo. Il portiere bianconero Spicuzza deve intervenire su un tentativo di Esposito. Eclanese battuta e terzultima in classifica.

Risultati 8a Giornata

Alfaterna-Vis Ariano Accadia 1-3

Audax Cervinara-Sant’Agnello 2-1

Battipagliese-Eclanese 2-0

Castel San Giorgio-Virtus Avellino 1-1

Faiano-Polisportiva Santa Maria 0-0

Grotta-Angri 2-1

Palmese-Buccino 2-1

Polisportiva Lioni-Costa d’Amalfi 0-0

Vico Equense-Scafatese 0-0

Classifica

1. Castel San Giorgio punti 17

2. Palmese 17

3. Polisportiva Santa Maria 16

4. Costa d’Amalfi 14

5. Buccino 14

6. Vis Ariano Accadia 13

7. Battipagliese 13

8. Audax Cervinara 12

9. Grotta 11

10. Scafatese 10

11. Faiano 9

12. Virtus Avellino 9

13. Polisportiva Lioni 8

14. Alfaterna 7

15. Vico Equense 6

16. Eclanese 6

17. Sant’Agnello 5

18. Angri 5

*Prima classificata promossa in Serie D. Seconda, terza, quarta e quinta ai play off. Ultima e penultima retrocesse in Promozione. Tredicesima, quattordicesima, quindicesima e sedicesima ai play out.

adsense – Responsive – Post Articolo