Calcio, Vibonese-Avellino. Laezza: “Ci servirà da lezione”.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Lucio Ianniciello

Parla Giuliano Laezza, all’esordio in campionato dopo il lungo infortunio al ginocchio: “Il ritorno mi ha fatto molto piacere, non il risultato. Dobbiamo già pensare al Teramo”.

Cosa non è andato a Vibo: “Non possiamo sbagliare atteggiamento, dobbiamo essere umili e affamati, se scendiamo di livello possiamo fare fatica con chiunque. Ci servirà da lezione”.

La sensazioni di Laezza al suo rientro in campo: “Appena sono entrato, chiaro che ero un po’ pesante, poi è andata meglio. Sono molto fiducioso, ho lavorato bene”.

Titolare nella prossima contro il Teramo?  “Non so, tocchera’ al mister decidere. Ci tengo a ringraziarlo, mi è stato molto vicino”.

I ringraziamenti si estendono: “Grazie a tutti i tifosi, alla mia famiglia e a mia moglie. Grazie a lei se ho superato l’infortunio. Ringrazio anche Villa Esther”.

 

 

adsense – Responsive – Post Articolo