Coppa Italia Futsal. La Sandro Abate non fallisce contro Aniene, vittoria per 4-1.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Redazione sportiva

La Sandro Abate si sbarazza nel preliminare di Coppa Italia della Cybertel Aniene rispettando il pronostico e staccando il pass per le Final Eight di Rimini. 4-1 il risultato a favore degli irpini.

Un giro di lancette basta alla Sandro Abate per passare in vantaggio, Bagatini chiude il triangolo con Jonas beffando il portiere dei laziali Mariano. Dal possibile raddoppio al possibile pari ma Mariano e Thiago Perez si oppongono a Crema e Taliercio. Il 2-0 giunge al 9′ con un siluro di Fantecele. Gli ospiti rischiano, prima di capitolare una terza volta in due occasioni, poi vanno vicini al gol, bravo Perez a dire no a Taloni.

Nella ripresa altro ottimo intervento del portiere avellinese su Schinina’. Soffrire e colpire al momento giusto, questo è il dettame messo in pratica dagli uomini di Batista che dopo 8′ triplicano grazie a Kakà che ha il compito più facile, gonfiando il sacco, sull’intuizione di Dalcin nel servirlo. A rendere un po’ più elettrico il match è l’espulsione di Fantecele per la Sandro Abate, doppia ammonizione. È Cabeca per i laziali a siglare il 3-1, tiro radente che buca Perez. Il tecnico della Cybertel Aniene, Micheli, opta per la mossa portiere in movimento. Dal canto suo il team avellinese chiude il match con la marcatura di Crema imbeccato da Kakà per il definitivo 4-1.

adsense – Responsive – Post Articolo